La disfunzione erettile e i flavonoidi

La disfunzione erettile e i flavonoidi: una relazione virtuosa

La disfunzione erettile è un disturbo della sfera sessuale maschile molto diffuso e dal forte impatto nella vita intima dell’individuo. E se per attuare una efficace prevenzione bastasse introdurre particolari nutrienti nella propria alimentazione?

Un recente studio medico – condotto da studiosi dell’università americana di Harvard e dell’università britannica di East Anglia – ha rivelato un’interessante relazione virtuosa tra il consumo abituale di flavonoidi e la prevenzione della disfunzione erettile.

La ricerca, pubblicata sulla rivista medico-scientifica American Journal of Clinical Nutrition, sembrerebbe attribuire a particolari tipologie di flavonoidi (flavanoni, antocianine e flavoni), infatti, la capacità di proteggere l’uomo da questo fastidioso disturbo.

Le proprietà dei flavonoidi

 

Lo studio preso in esame è stato condotto su un campione di oltre 25.000 soggetti, monitorati dal punto di vista fisico e alimentare. Il nutrito gruppo di uomini, durante il corso dello studio, ha tenuto nota della propria dieta e delle proprie abitudini sessuali.

I dati raccolti hanno rivelato una evidente relazione tra un’alimentazione ricca di flavonoidi e le migliori prestazioni sessuali, dimostrando che i soggetti più propensi ad assumere flavanoni, antocianine e flavoni manifestavano una minore probabilità di incorrere in disfunzione erettile.

È stata calcolata una diminuzione del rischio pari a circa il 14% in meno rispetto alla percentuale di incidenza del problema per chi non assume flavonoidi. Come spiega il Dott. Aedin Cassidy, coordinatore della ricerca, lo studio non è il primo nel settore, ma misura per la prima volta con precisione i benefici apportati da queste sostanze nell’ambito del benessere sessuale dell’uomo.

I flavonoidi: dove trovarli

I flavonoidi sono molecole di origine vegetale da tempo conosciuti e apprezzati per le loro molteplici proprietà benefiche sulla salute.

Chi intenda aumentarne l’apporto, anche allo scopo di prevenire la disfunzione erettile, potrà trovarli in grandi quantità in moltissimi alimenti naturali. Tra i frutti che ne sono più ricchi si annoverano le comuni mele, ma anche le albicocche, i mirtilli, i ribes e molte specie di agrumi.

Anche gli ortaggi possono costituire un valido apporto di queste sostanze, dai poteri antiossidanti e protettivi per il sistema vascolare: cipolle, ma anche spinaci, pomodori e finocchi sono solo alcuni dei vegetali che si possono portare a tavola per fare il pieno di questi nutrienti. Per migliorare ulteriormente la propria dieta, chi voglia prevenire efficacemente la disfunzione erettile potrà integrare la propria alimentazione con le pastiglie Viaplus.

Questo rimedio naturale in capsule è facile da introdurre nelle proprie abitudini, offre un sostegno contro questo disturbo e migliora l’efficienza dell’apparato uro-genitale. Mangiare i giusti alimenti, fare regolarità attività fisica e ricorrere al rimedio naturale Viaplus può aiutare sensibilmente l’uomo nella lotta quotidiana contro la disfunzione erettile.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.