Trattamenti chirurgici e meccanici per la disfunzione erettile sono pompe del pene a vuoto, protesi del pene, e la chirurgia dei vasi sanguigni. Una pompa viene utilizzata proprio prima del rapporto per tirare il sangue nel pene. Tuttavia, questo metodo può causare ecchimosi. Gli impianti devono essere inseriti chirurgicamente nel pene. Essi possono quindi essere gonfiati quando necessario. I rischi includono quelli tipicamente associati con la chirurgia, come le infezioni.

La chirurgia vaso sanguigna è raccomandata solo quando i vasi sanguigni causano disfunzione erettile. Anche se tutti questi metodi possono aiutare alcuni uomini, alternative naturali possono essere altrettanto efficaci, ma meno invasive.